La Mia Esperienza nella Bellezza e nel Progetto ESSERE

Negli ultimi quattro anni, ho avuto l’onore di ricoprire il ruolo di General Manager in un’azienda cosmetica. Da sempre, la bellezza è stata al centro della mia vita, con una particolare attenzione alla cura della pelle, dei capelli e una passione inesauribile per il make-up. Inizialmente, si trattava di un interesse personale, ma col tempo è diventato una necessità professionale, soprattutto durante la mia carriera nel mondo dello spettacolo, dove l’apparenza è fondamentale. Tuttavia, ho sempre cercato prodotti e trattamenti che non compromettessero la mia salute.

La mia formazione in grafica e l’esperienza nella gestione dell’immagine di una casa editrice mi hanno insegnato quanto sia cruciale l’estetica nel comunicare il valore intrinseco di un prodotto. La copertina di un libro, ad esempio, deve trasmettere la qualità del contenuto a chi non lo ha ancora letto. Questo concetto si applica perfettamente anche alla cosmetica e alla cura dell’immagine personale.

Durante il mio percorso nel settore cosmetico, ho avuto l’opportunità di confrontarmi con molte persone e, con le mie truccatrici, ho notato quanto sia diffusa la tendenza a nascondere le caratteristiche che non si allineano agli ideali di bellezza imposti dai media. Questo mi ha spinto a voler dare voce all’io interiore, permettendo di esprimersi anche attraverso l’aspetto esteriore.

Nel progetto ESSERE di Fabiano&Castaldo, la mia esperienza si traduce nella volontà di aiutare le persone a scoprire e valorizzare la propria unicità. L’originalità che deriva dall’espressione autentica dell’individuo è ciò che cattura realmente l’attenzione del pubblico. Sebbene inizialmente le persone siano attratte da ciò che è familiare, alla fine cercano sempre qualcosa di unico e genuino.

Essere se stessi è fondamentale non solo per sentirsi importanti, ma anche per emergere in un mondo saturo di imitazioni. Solo se il nostro io autentico emerge possiamo sentire il vero valore di noi stessi. Essere una copia non ci darà mai questa sensazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Torna in alto